NFP e Forex: cos’è NFP e come negoziarlo?

Il rapporto sui salari non agricoli è uno dei più importanti al mondo. È il numero di posti di lavoro che vengono creati in un determinato mese. Il rapporto Non-Farm Payrolls esclude i dipendenti governativi, non profit e privati. Il rilascio del NFP avrà un forte impatto su tutte le classi di attività, compreso il forex. Ecco un sistema di base per scambiare questo rapporto.

Prima di tutto, il rapporto NFP non è sempre il momento migliore per entrare o uscire da un’operazione. Il mercato è solitamente ipervenduto, il che può portare a prese di profitto. In secondo luogo, il rapporto NFP non muove necessariamente i mercati, ma può innescare un temporaneo ritracciamento. Questo ritracciamento crea una buona opportunità di trading a breve termine.

Il comunicato NFP si basa sull’indice dei prezzi PCE, che misura l’inflazione core sottostante. L’inflazione può essere influenzata anche dalla PFN. L’indice dei prezzi PCE misura i salari orari, che possono causare un grande movimento del mercato. Il dollaro può salire o scendere in base al NFP. Se il numero è migliore del previsto, i trader acquisteranno dollari USA per trarre vantaggio dal trend.

Prima del rilascio del NFP, i trader dovrebbero piazzare due ordini in sospeso sulla coppia. Il primo ordine dovrebbe essere posizionato a 5-10 ppt sopra il massimo più alto, mentre il secondo dovrebbe essere posizionato al minimo più basso. È anche consigliabile posizionare stop loss su entrambi i lati del commercio. L’ordine di acquisto in sospeso sarebbe il tuo stop loss e l’ordine di vendita in sospeso sarebbe il tuo stop loss. Il massimo più alto e il minimo più basso delle ultime quattro ore vengono utilizzati come obiettivo per la posizione lunga.

Il rapporto NFP è un evento molto importante nei mercati valutari. È importante che le valute siano supportate da un’economia forte, e una debole significa che la valuta cadrà. Sebbene il dollaro USA sia un mercato forte, è anche fondamentale che il dollaro USA sia un rifugio sicuro. Con il NFP, il dollaro comprerà il dollaro USA. Se l’economia statunitense sta andando male, molto probabilmente sarà influenzata dal rapporto NFP.

Il rapporto NFP è un evento chiave nei mercati valutari. Mentre il dollaro USA è la valuta più scambiata, ci sono altre valute che mostreranno una maggiore volatilità rispetto al dollaro USA. Questa volatilità si basa solitamente sulla visione di consenso dei partecipanti al mercato. È importante prendere in considerazione questi dati prima di eseguire un’operazione. Una volta che hai deciso quale coppia di valute negoziare, dovresti regolare la tua dimensione di stop-loss di conseguenza.

Il NFP influenzerà il dollaro USA. Quando viene rilasciato, una cifra NFP più forte significa un dollaro USA più forte. Questo a sua volta aumenta il valore del dollaro USA. Un dato NFP più forte contribuisce anche all’economia statunitense. Questo è il motivo per cui il rilascio di più di centomila reclami ogni mese porterà a guadagni nella valuta statunitense. Una solida economia statunitense si traduce in maggiori spese e più occupazione.

Come per altri importanti rapporti economici, il rapporto sui salari non agricoli è una fonte fondamentale di volatilità nei mercati valutari. I trader che sono in grado di comprendere l’impatto del NFP sul mercato forex dovrebbero essere più cauti il ​​giorno del rapporto. Inoltre, il NFP può aiutarti a realizzare i profitti che hai sempre desiderato guadagnare. Tuttavia, è meglio usare una prospettiva a lungo termine ed essere prudenti.

Quando si negozia il NFP, i trader devono prestare attenzione ai dettagli del rapporto. Un numero elevato indicherebbe un’economia lenta. I dettagli del report, come i guadagni orari medi, sono essenziali per fare le giuste operazioni. Un numero forte può anche portare a un dollaro USA più alto. In questo caso, l’EUR/USD può fare una grande mossa. Se i dettagli sono deboli, può essere vantaggioso utilizzare i trailing stop per rimanere nel trade.