Nasdaq 100 in ripresa? Lo spread delle scommesse sulle elezioni di Biden-Trump si allarga

Il Nasdaq 100 non è stato in ripresa negli ultimi mesi? Inoltre, il piano di stimolo del presidente Barack Obama ha contribuito a rafforzare la fiducia nei mercati, il che significa che potremmo vedere alcuni risultati reali qui.

Ma non è un anno elettorale e quindi la possibilità che accada qualcosa non ha davvero bisogno di essere spiegata? Non proprio, perché anche i candidati stessi stanno iniziando a parlare della possibilità di qualcosa del genere.

Sul versante democratico, il vicepresidente Joe Biden ha detto di essere “fiducioso” che l’economia si riprenderà, mentre la senatrice Hillary Clinton ha dichiarato in un’intervista che si aspetta che “nei prossimi mesi, saremo di nuovo in cima alla mercato azionario.” Entrambi hanno ragione, ma non è certo probabile che siano sempre corretti. Dopo tutto, ci vorrà del tempo prima che il piano di stimolo del governo faccia davvero la differenza, perché è ancora molto nuovo. L’impatto sui mercati dipenderà da molti fattori.

Ad esempio, anche se il piano di stimolo del governo aiuta un po ‘il mercato, bisogna considerare il fatto che i dati economici reali che usciranno nei prossimi due anni saranno determinanti per la ripresa. Ciò significa che potremmo vedere alcuni segni reali di ripresa nel prossimo futuro, ma ci saranno anche dei rallentamenti e ciò significa che il mercato potrebbe non essere sempre in rialzo come in passato.

Poi di nuovo, non è necessario che sia così. Vedete, il mercato può riprendersi e ci sono alcuni motivi per cui potrebbe rimbalzare. Ad esempio, il mercato immobiliare probabilmente continuerà a rimbalzare, il che significa che le case saranno più convenienti e che il prezzo delle case aumenterà.

Tutto ciò è un’ottima notizia per il mercato azionario e contribuirà sicuramente a rafforzare la fiducia. Ma ciò non significa che il NASDAQ continuerà a realizzare questi alti rendimenti anno dopo anno. Va detto che ci troviamo in un momento interessante nella storia del mercato azionario. Molti fattori stanno lavorando insieme per rendere il NASDAQ uno dei mercati più forti in circolazione.

Quindi, anche se il NASDAQ non è così forte come una volta, non deve significare che tutto è perduto. Ad esempio, si può dire che l’economia potrebbe essere in grado di rimettersi in carreggiata nei prossimi anni e che possiamo tornare ai bei vecchi tempi in cui il mercato ha registrato guadagni record.

So di essere ottimista su questo, quindi non lasciare che il fatto che il Nasdaq non si sia ripreso ti spaventi. Semmai, dovrebbe aiutarti a darti la motivazione di cui hai bisogno per continuare a comprare azioni, perché il mercato sta facendo quello che dovrebbe fare.

Quando si osservano i dati economici degli ultimi due anni, sembra che l’economia stia tornando nella giusta direzione. Il NASDAQ potrebbe essere leggermente in ribasso, ma ciò non significa che il NASDAQ stia rendendo il mercato troppo pessimista.

Ciò che dicono i dati economici è che le cose potrebbero tornare come prima, il che significa che i prezzi stanno ricominciando a salire di nuovo e ciò significa che più persone vorranno acquistare le cose. Ciò significa che più persone potranno permetterseli, il che è una buona notizia per il NASDAQ.

Questa è certamente una buona notizia per il mercato azionario, che sta aiutando il NASDAQ, che sta aiutando tutti coloro che hanno investimenti nel mercato azionario. Se credi nel mercato, probabilmente vorrai aiutare il NASDAQ il più possibile.

Ricorda, i dati economici sono solo una parte del quadro, quindi non pensare che il NASDAQ andrà in crash nel prossimo futuro perché sembra buono per il mercato. Ricorda solo che stiamo vedendo buone notizie per il mercato, ma ciò non significa necessariamente che il mercato ti renderà ricco.