La Fed minimizza il controllo della curva dei rendimenti, il dollaro USA rimbalza, ma per quanto tempo?

La Federal Reserve Bank di New York (FRBNY) sta rilasciando una dichiarazione della sua politica, “Fed riduce il controllo della curva dei rendimenti, rimbalzo dell’USD, ma per quanto tempo?” Questo non suona affatto bene.

Uno dei problemi principali con il recente aumento del dollaro USA è che c’era così tanto denaro che veniva stampato in grandi quantità che la quantità di attività economica non era sostenibile. La Federal Reserve ha dovuto iniziare ad agire per cercare di fermare questa inflazione in movimento. Come risultato dell’aumento dell’offerta, ora c’è un prezzo più alto per tutti i beni e servizi, nonché il valore della valuta stessa.

Quindi questo dovrebbe dare a tutte le persone la speranza che l’inflazione si fermerà prima o poi. Si può solo immaginare quanto raggiungerà l’inflazione una volta che il dollaro USA sarà di nuovo sbilanciato. Si è parlato di una vera e propria depressione.

Ciò non è di buon auspicio per l’economia degli Stati Uniti o per il dollaro americano perché il dollaro USA ha ormai perso il suo potere d’acquisto. La Federal Reserve vuole evitare questo tipo di situazione se può. Questo è il motivo per cui fa questi commenti sulla questione: “La Fed riduce il controllo della curva dei rendimenti, l’USD rimbalza, ma per quanto tempo?”

Se non hai familiarità con questa affermazione, allora dovresti capire che la Federal Reserve sta segnalando di essere preoccupata per la possibilità di iperinflazione in futuro. In altre parole, se le cose continuano ad andare come sono andate, c’è una reale minaccia di un crollo dell’economia statunitense. La Fed è anche preoccupata per l’effetto che ciò avrebbe anche sulla nostra reputazione internazionale.

Quello che devi capire è che non esiste una soluzione rapida a una ripresa dell’economia. Il problema è che non saremo in grado di riportarlo dove dovrebbe essere. Se vogliamo che l’economia americana si riprenda, deve lavorare da sola e con qualche aiuto esterno.

Lo facciamo da soli da un po ‘di tempo e sappiamo come farlo senza l’intervento esterno del governo. Ma i cittadini statunitensi non sono stati in grado di superare i loro problemi da soli.

Sembra che l’unica via d’uscita per noi per uscire da questo casino sia che la Federal Reserve prenda il controllo della nostra valuta e usi la sua politica monetaria per riportarla in linea. Consideralo nel 2020.

Allo stesso tempo, il governo degli Stati Uniti cercherà anche modi per aumentare il bilancio della Federal Reserve e ridurre il nostro carico di debito. L’obiettivo principale del governo qui sarà mantenere a galla l’economia e impedire che il dollaro USA torni in recessione.

Quindi, al momento, la Federal Reserve mostra molto interesse sulla possibilità di un rimbalzo del dollaro USA a causa delle azioni intraprese di recente. In breve, la Federal Reserve afferma di essere preoccupata per i rischi per il proprio bilancio e per le possibili implicazioni sul valore del dollaro USA.

La conclusione è che questo tipo di retorica è ciò che la Fed usa quando dice: “Riduce il controllo della curva dei rendimenti, il dollaro USA rimbalza, ma per quanto tempo?” Allora, cosa succederà se le azioni della Fed non funzioneranno?

Credo che sarà la fine del dollaro USA come lo conosciamo. E non sono un esperto finanziario, ma so leggere i rendiconti finanziari.