I prezzi del greggio potrebbero abbassarsi a causa dell’appetito al rischio di mercato

I prezzi del greggio potrebbero abbassarsi mentre l’appetito per il rischio di mercato aumenta. Ci sono vari motivi per la volatilità del mercato petrolifero. Uno di questi è la domanda sempre crescente di petrolio da vari paesi del mondo. Un altro fattore che fa salire il prezzo del petrolio è la crescente minaccia di attacchi terroristici in varie regioni del globo come Iraq, Nigeria ed Egitto. Con l’economia statunitense ancora in difficoltà, c’è anche la paura dell’inflazione negli stessi Stati Uniti.

Ma tutto ciò non significa che il petrolio greggio sia diventato una merce irrilevante. Piuttosto indica il fatto che dobbiamo trovare modi migliori per estrarre petrolio greggio che a loro volta ci forniranno soluzioni di carburante più economiche e convenienti. È noto che l’esplorazione dei combustibili fossili è molto costosa e richiede tempo. In aggiunta a ciò, i regolamenti governativi sull’estrazione del petrolio greggio sono stati inaspriti nel tentativo di controllarne i prezzi. Il momento migliore per investire nel petrolio greggio è quando l’economia si sta riprendendo dalla recessione e il rischio di inflazione è attenuato.

Al momento, il petrolio greggio rappresenta circa l’80% della produzione globale di energia ed è la merce più economica disponibile. Tuttavia, è diventato piuttosto costoso negli ultimi anni. Si stima che il prezzo del petrolio sia di circa $ 75 al barile. L’inflazione e l’aumento dei costi del carburante hanno reso difficile per la maggior parte delle persone negli Stati Uniti godere di una redditività costante. Ciò a sua volta ha portato a un aumento del consumo di petrolio in paesi come India, Cina e Russia, che stanno emergendo come principali consumatori di energia.

Gli analisti del mercato petrolifero prevedono che i prezzi del petrolio potrebbero diminuire nel corso del prossimo anno. Gli esperti ritengono che i prezzi potrebbero stabilizzarsi intorno alla fine dell’anno in corso o forse addirittura scendere leggermente. Alcuni ritengono che i prezzi possano scendere fino al livello di metà 2021. La speculazione sull’effetto inflazionistico del calo dei prezzi del petrolio ha aumentato le scorte di petrolio nel mercato azionario. Molte grandi aziende hanno assunto una posizione difensiva e si sono rifiutate di investire nell’industria petrolifera.

Al contrario, le compagnie petrolifere hanno assunto una posizione positiva e sono ottimiste sulle prospettive di ripresa dalla crisi attuale. Hanno ridotto le trivellazioni e le raffinerie continuano a operare nonostante un calo dei prezzi delle materie prime. Gli esperti ritengono che un calo dei prezzi del petrolio potrebbe rallentare l’economia cinese. La Cina è il più grande produttore di petrolio, rappresentando circa il 10% della produzione mondiale di petrolio. Il rallentamento dell’economia cinese avrà un impatto negativo sulla stabilità economica globale.

I prezzi del petrolio potrebbero abbassarsi se la Federal Reserve americana continuasse ad aumentare i tassi di interesse. Se ciò accade, il prezzo del petrolio aumenterà perché il costo del prestito aumenterà. Ciò renderà il costo del petrolio greggio più alto di prima. Molti investitori ritengono che l’aumento dei tassi di interesse costringerà la Federal Reserve a mantenere i tassi di interesse al loro livello basso attuale.

Un altro fattore che influenzerà i prezzi del petrolio è il rallentamento dell’economia cinese. L’economia del paese è stata colpita da anni di stagnazione e ha cercato di affrontare il problema dell’eccesso di offerta di beni a basso costo. Se la Cina continua a svalutare la sua valuta, il costo del greggio aumenterà, costringendo i produttori di petrolio ad aumentare i loro prezzi.

Il petrolio greggio è un prodotto che viene prodotto in condizioni difficili e deve essere immagazzinato in pozzi profondi che a volte si trovano in condizioni meteorologiche avverse. Molte persone usano i prodotti petroliferi per generare calore; pertanto, i prezzi in aumento sono avvertiti dagli utenti domestici. Tuttavia, la crescente domanda di petrolio stimolerà l’economia globale e renderà più facile per le compagnie petrolifere estrarre più petrolio greggio. Ci sono molti fattori che influenzeranno i prezzi del petrolio e la tendenza attuale suggerisce che i prezzi del petrolio potrebbero abbassarsi nel tempo. Una volta che la tendenza inizia a invertirsi, il costo del petrolio potrebbe ricominciare a salire, quindi gli investitori dovranno fare attenzione e investire di conseguenza.